Barys Arena @ Astana – Kazakistan

  • Astana Barys Arena
  • Pannelli fonoassorbenti soffitto Astana

Astana, Kazakhstan, la nuova capitale, 2015. Una città in forte espansione, si prepara a un “suo” Expo nel 2017. Molti appalti per grandi opere, negli ultimi anni: grandi costruttori europei al lavoro. Ci chiama dalla Svizzera, da Lugano, la Mabetex aka Mabco Constructions SA, con un problema. La costruenda Barys Arena, il nuovo stadio del ghiaccio e centro multi-eventi, casa delle “tigri” dell’hockey di Astana ha un problema di acustica non da poco. E un impianto di elettroacustica impressionante, che però, con il tempo di riverberazione misurato oltre gli 8 secondi, non rende per quel che deve. Metter mano ai cartongessi o alle strutture interne, che “arredano” l’arena è impossibile, la costruzione è troppo avanti. Tocca inventarsi qualcosa e il team Proaudio si mette al lavoro.

 

Vuoi sapere com’è finita? Leggi l’intero articolo cliccando qui!

Categoria
Grandi ambienti